Stampa
Visite: 151

Spuma di Mandarini

Ci sono ricette (come questa) che rievocano profumi e golosi ricordi d'infanzia!

Il profumo della zagara inebriante, il cinguettio degli uccellini e i pomeriggi di sole, gli ultimi mandarini raccolti dai rami dell'albero e mangiati con gusto, l'inverno era andato via per cedere il posto alla primavera!

So che se vi parlo di mandarini mi darete della matta! Evviva i frutti di stagione direte voi!

Ebbene il mandarino è sicuramente il protagonista della tavola invernale magari proprio quella di Natale...ma c'è anche quello tardivo che ancora a fine marzo inoltrato delizia i nostri palati.

Ed ecco quindi un'ultima ricetta ricca di vitamina C copiata passo passo dalla mia rivista di cucina preferita...

Sale e Pepein un numero di alcuni anni fa.

Carmen

spuma di mandarini art

Ingredienti per 8 persone

8 grossi mandarini

1,5 dl di panna fresca

100 g di zucchero

1 dl di latte

45 g di farina

1 uovo

1 tuorlo

5 g di gelatina in fogli

un po’ di granella di pistacchio per decorare

Preparazione

Tagliate a metà i mandarini, svuotateli dagli spicchi e tenete da parte i "gusci" vuoti.

Spremete gli spicchi, aiutandovi con uno schiacciapatate e raccoglietene il succo.

Mescolate lo zucchero con l'uovo, il tuorlo e la farina, stemperate il composto con il latte e il succo dei mandarini.

Immergete i fogli di gelatina in acqua fredda.

Cuocete il composto a fuoco dolce, mescolando fino all'ebollizione, unite la gelatina ben strizzata.

Versate la crema ottenuta nei "gusci" dei mandarini tenuti da parte.

Fate raffreddare in frigorifero, guarnite con la granella di pistacchio e....offriteli ai vostri ospiti...i miei li hanno graditi tantissimo!