Stampa
Visite: 94

Paste di Mandorla

Le paste di mandorla sono un classico della pasticceria siciliana.

Con il loro guscio leggermente croccante che racchiude un cuore morbido e con pochissimi ingredienti, possono essere gustate anche dagli intolleranti al glutine e ai latticini.

Ad ogni morso seducono il palato, dolci veri, semplici, di sicura riuscita ed indubbia sostanza...sono l'essenza della Sicilia.

Dal momento che la mandorla ricopre un ruolo fondamentale e decisivo in questa ricetta, ho utilizzato da buona siciliana la Mandorla d'Avola la varietà Pizzuta, che è dolce al palato ma che lascia una leggera nota amara alla fine, per cui non ho avuto bisogno di nessuna essenza di mandorla amara.

Voi potete utilizzare altre mandorle, e se volete potete aggiungere 2 gocce di essenza di mandorla amara.

Buona preparazione e ricordate che, tra il prepararle, infornarle e terminarle tutte, il passo è breve...poi non dite che non vi avevo avvisato.

Carmen

paste di mandorle

Ingredienti

300 g di mandorle pelate

300 g di zucchero semolato

80 g di albumi

zucchero a velo q.b.

2 gocce di mandorla amara (facoltativo)

Preparazione

Tritate le mandorle finemente con un robot da cucina insieme allo zucchero, aggiungete gli albumi.

Preriscaldate il forno a 200° statico.

Mettete lo zucchero a velo sul tavolo da lavoro e impastate velocemente, date una forma cilindrica all'impasto, tagliate dei bastoncini di circa 6 cm di lunghezza e dategli una forma ad esse. Infornate per 5/6 minuti (il tempo di cottura varia dal forno) o fino a che saranno leggermente dorati e con evidenti screpolature (vedi foto).

Sfornate e lasciate che si raffreddino un po' prima di spostarli dalla lastra del forno, alla griglia.

Cospargere di zucchero a velo e ....